Spezzato di pollo con peperoni alla romana


Reparti Garde-manger, saucier Utensili trinciante, spelucchino, trinciante da colpo, tagliere, vassoio, bacinella, casseruola bassa, padella lionese, mestolo, spatola, forchettone Metodi di cottura padella e casseruola Categoria secondi piatti a base di pollo della cucina regionale

Ingredienti  Pax 4WP_20160401_015[1]
  • Pollo kg 1,2ù
  • Olio extravergine d’oliva q b
  • Cipolle  n 2
  • Vino bianco q b
  • Foglia d’alloro n 1
  • Pomodori pelati o freschi g 100
  • Peperoni misti g 300
  • Sale fino
  • Farina e prezzemolo tritato q b
  • Fondo bruno ml 150
  • Fondo bianco di vitello ml 200 circa

Procedimento

Pulire e tagliare in ottavi il pollo. Tagliare a julienne le cipolle, lavare e tritare il prezzemolo, pulire, lavare  e tagliare a chiffonade i peperoni. In una casseruola mettere l’olio d’oliva la julienne di cipolla, l’alloro e fare rosolare dolcemente, rimestando di tanto in tanto. A parte fare rosolare in padella lionese il pollo, in precedenza salato e infarinato, raggiunta la rosolatura, metterlo nella casseruola, bagnare con il vino e unire i pelati spezzettati oppure i pomodori maturi a concassè, i peperoni e un mesto di brodo, fare cuocere lentamente con coperchio per trenta minuti circa. Unire il fondo bruno, aggiustare di sale se necessario, una spolverata di prezzemolo.

Advertisements

Informazioni su pinoazzarone

La didattica e il web in cucina
Questa voce è stata pubblicata in Secondi a base di carne e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...