Torta morbida alla confettura


Una torta semplice, bisogna fare attenzione solamente a due semplici passaggi, infatti, la torta è realizzata in due momenti utilizzando lo stesso composto. Per quando riguarda la farcitura è possibile impiegare una confettura a proprio gusto, ai frutti di bosco, oppure può essere a base di crema pasticciera semplice o composta, o alla nutella, importante che sia  densa per coprire perfettamente e mantenersi ferma da formare uno strato.

Utensili usati: bastardella, planetaria, frusta, tortiera da cm 28×8 di altezza media, pennello, spatola leccapentola, bilancia, setaccio, cucchiaio, caraffa graduata, piatto, portatorta.

Ingredienti per una torta 28×8 cmTorta morbida alla confettura

  • Uova da g 60 a temperatura n 4
  • Zucchero g 180
  • Olio d’oliva ml 100
  • Latte a temperatura ml 100
  • Farina 00 g 200
  • Lievito per dolci una bustina
  • Vanillina una bustina

Per la farcitura

Procedimento

  • Preparare la confettura in questo caso di ciliegie, imburrare infarinare la tortiera, setacciare la farina insieme al lievito e la vanillina, misurare ml di olio insieme al latte temperato.
  • In una planetaria mettere le uova e lo zucchero a velocità sostenuta montare le uova fino a quando si presenteranno spumose.
  • Raggiunto il risultato abbassare la velocità e a filo versare la parte liquida (olio e latte insieme), amalgamare molto bene.
  • Versare la farina a cucchiaiate, togliere la bastardella dalla planetaria e con la spatola leccapentola mescolare ancora dal basso verso l’alto assicurandosi che la farina è incorporata perfettamente al liquido.
  • Versare metà del composto nella tortiera e livellarlo, cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti.
  • Trascorso il tempo uscire il composto dal forno e versare sopra uno strato di confettura, livellare e coprire con il restante composto.
  • Infornare sempre a 180 °C per 25 – 30 minuti circa, al termine controllare la cottura.
  • Togliere dal forno e lasciare raffreddare molto bene, completare a piacere con zucchero a velo oppure decorare con della confettura raffinata a glasse.
Confettura Composto montato Primo strato
Strato di confettura Secondo strato di composto

Informazioni su pinoazzarone

La didattica e il web in cucina
Questa voce è stata pubblicata in Pasticceria e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...