Filetto di scorfano con verdurine fiammifero e pesto genovese


La didarrica il web e la cucina

Categoria Secondi a base di pesce Reparti Garde-manger Saucier Metodi di cottura Padella, forno Mise en place Coltellino, pelapatate, mandolina, trinciante, tagliere, pirofila o placca, bacinella, vassoio, casseruola

Filetto di scorfano con verdurine fiammifero e pesto genoveseIngredienti Pax 4

  • Filetti di scorfano da g 120 n 4
  • Olio d’oliva extravergine ml 20
  • Carote a fiammifero g 80
  • Patate a fiammifero g 80
  • Zucchine a fiammifero g 80
  • Pomodorini Pachino g 80
  • Sale fino q b
  • Pesto genovese gocce a sufficienza

Procedimento

Mondare le verdure e tagliarle a fiammifero. Lavare e tagliare a metà i pomodorini. Sfilettare lo scorfano, togliere la pelle ed eventuali lische.

Salare e infarinare leggermente i filetti e farli rosolare in padella molto bene  ambi i lati. Completare la cottura in forno a 180 °C per dieci minuti circa.

Porre  le verdure in padella con poco olio evo, saltarle e a fiamma moderata con coperchio cuocere con il metodo stufare, controllare l’umidità e quasi al termine unire i pomodorini per una cottura breve.

Al centro del piatto piano mettere le verdurine, adagiare il filetto e irrorare con gocce di pesto genovese.

Informazioni su pinoazzarone

La didattica e il web in cucina
Questa voce è stata pubblicata in Secondi a base di pesce e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...